Premio Letterario Audax, per chi non ha titoli di studio

“Credo che iniziative del genere, specie oggi, siano molto importanti”. Claudio Magris.
Apprezzamenti anche da parte della Regina Elisabetta II di Inghilterra.
Pino Roveredo

Pino Roveredo

La casa Editrice Audax, con sede a Moggio Udinese, organizza il Premio Letterario “Audax” per opere poetiche inedite. Il requisito fondamentale che deve avere il candidato è che esso non abbia nessun titolo di studio accademico superiore ( Lauree, Masters, Dottorati ecc ).

Lo scopo del premio è incentivare e premiare l’autodidattismo e il libero artista e ricercatore che lavora al di fuori dell’istituzione.
Le finalità del Premio sono a carattere filantropico ovvero di aiutare, incentivare, promuovere e sostenere i tanti talenti e artisti che non sono riusciti a frequentare il percorso universitario per i più svariati motivi, vuoi perché senza i mezzi, vuoi perché hanno compreso ormai in età avanzata il loro talento, vuoi perché per motivi e impedimenti non sono riusciti e quant’altro o perché si è scelto un percorso alternativo di formazione.
Il Premio consiste in una pubblicazione del concorrente vincitore con la casa editrice Audax
e si può partecipare con una raccolta di Poesie o con un Opera unica, indifferente lo stile scelto.
Si avrà tempo per spedire le proprie Opere entro il il 31 luglio 2015.
La Giuria del Premio è composta da:
Presidente di Giuria: Angelo Tonelli (Grecista, vincitore Premio Montale 1998), Pino Roveredo (Scrittore, vincitore premio Campiello 2005 ), Alessio Screm (scrittore e musicologo),
Emanuele Franz, direttore e fondatore di Audax Editrice.
Il Premio è Patrocinato da: Provincia di Udine, Comune di Udine, Comunità Montana del Gemonese, Radio Onde Furlane, Pro Loco Moggese, Comune di Moggio Udinese, Centro Buddhista Polava. Il bando completo sul sito: www.audaxeditrice.com.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.