Il bricolage tedesco punta a quello austriaco: Obi compra Baumax

L'azienda tedesca Obi, presente anche in ITalia con una sessantina di negozi, sembra sempre più vicina all'acquisto della catena austriaca di negozi di bricolage Baumax. Si tratta di un colosso del settore da 3.800 dipendenti che, secondo fonti ufficiose, starebbe concordano l'affitto di 69 dei suoi 106 punti vendita a Obi, dislocati tra Austria, Slovenia, Repubblica Ceca e Slovacchia. L'acquisto riguarderebbe soltanto il personale e gli arredi dei negozi della catena austriaca.

Per arrivare alla acquisizione vera e propria, il gruppo tedesco deve prima trovare una intesa con l'Autorità federale garante della concorrenza indipendente, una sorta di Antitrust tedesca.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.