La Scimmia Nuda suona a tutto folk

Tom Brosseau

Tom Brosseau

Dal folk blues del californiano Tom Brosseau all’hard rock del chitarrista Milan Polak, passando per il blues della Paolo Bonfanti Band e l’immancabile serata jazz con Francesco Bearzatti. E' questo il programma settimanale della Scimmia Nuda Social Club, in programma al padiglione 9 di UdineFiere.

Quattro nomi di fama mondiale suoneranno alla Scimmia Nuda Social Club. Giovedì 23 aprile a partire dalle 21.30 Tom Brosseau, uno dei più apprezzati artisti della scena folk blues contemporanea statunitense, sarà in concerto con il suo romanticissimo repertorio, praticamente un classico. Venerdì 24 sarà la volta della band di Paolo Bonfanti, una delle chitarre più virtuose del blues italiano e che negli anni ha collaborato con star del calibro di Jono Manson, l’armonistica John Popper e David James, bassista e cantante dei Fish Heads & Rice. Sabato 25 aprile, invece, il collettivo della Scimmia Nuda (Federico Missio, Francesco Bertolini, Alessandro Turchet e Andrea Pivetta) verrà raggiunto sul palco dal celebre sassofonista Francesco Bearzatti.

Milan Polak

Milan Polak

L’ultimo appuntamento settimanale, in programma domenica 26 aprile, sposterà completamente il sound della Scimmia Nuda in una nuova direzione, ospitando un esclusivo concerto per la presentazione del nuovo album “Scarred To Perfection” di Milan Polak, uno dei più rispettati chitarristi e compositori della scena europea che nel 2008 è stato inserito da “Guitar World Magazine” nella speciale classifica dei 50 chitarristi più veloci al mondo. Info e biglietti: www.lascimmianuda.it.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.