Expo 2015: finale alcolica per il padiglione Fvg

A fine mese si conclude il ciclo di vita semestrale previsto per l'Expo di Milano. Tra i numerosi padiglioni e spazi espositivi, anche quello della Regione Fvg si prepara a chiudere i battenti. Realizzato tramite l'Ersa (Agenzia per lo sviluppo rurale) prevede un particolare percorso sensoriale e degustativo basato sul vino con 177 aziende regionali è 104 diverse etichette di vini regionali che rappresentano gran parte dell'offerta enologica regionale.

Mercoledì 21 ottobre, alle ore 14.00 e alle 16.30, presso il Padiglione Vino (Sala Convivium), a cura del Consorzio delle Doc-Fvg, si terranno 2 degustazioni nel corso delle quali saranno proposti Friulano e Refosco dal peduncolo rosso, 2 autoctoni che ben rappresentano la storia e le competenze enoiche dei viticoltori della regione. Due varietà, la prima a bacca bianca, la seconda a bacca rossa, interpretate in maniera differente nelle varie aree di coltivazione e dalle scelte agronomiche dei produttori. L’austerità e la ricchezza del Friulano si alterneranno alla versatilità ed ecletticità del Refosco dal peduncolo rosso. Il 16 luglio scorso, il Consorzio aveva già proposto in degustazione presso Expo, con successo, Ribolla gialla e Malvasia.

Il 22 ottobre, l’Ersa organizzerà, all’interno dello stesso Padiglione, gli ultimi appuntamenti relativi al tema della “Filiera lunga del vino” che hanno presentato il sistema vitivinicolo allargato, caratterizzante da sempre il territorio regionale: dalla produzione delle barbatelle fino alle storiche distillerie friulane.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.